insieme
[Photo © 2015 Adventist Review / ANN. Photo by Tor Tjeransen]
Uno sguardo sui leader delle principali regioni della chiesa avventista nel mondo.

S.Chavez, W. Karimabadi, M.Paseggi, AR/ANN/Maol – I delegati della sessione della Conferenza Generale (CG) hanno eletto lunedì sei nuovi presidenti per le 13 divisioni della Chiesa Avventista del Settimo Giorno sparse nel mondo e ne hanno riconfermati sette attualmente in carica.

Il Presidente della Conferenza Generale Ted N. C. Wilson ha detto che gli officer della chiesa mondiale, la cui sede centrale è a Silver Spring, nel Maryland, lavoreranno a stretto contatto con i presidenti per compiere la missione della chiesa di preparare le genti al ritorno di Gesù.

“Ogni presidente di divisione è [anche] un vicepresidente della Conferenza Generale,” ha ricordato Wilson ai delegati in occasione di un dibattito a seguito dell’elezione dei presidenti di divisione di lunedì.

I sei nuovi presidenti di divisone sono Leonardo R. Asoy (Divisione Pacifico Sud-Asiatica), Mario Brito (Divisione Inter-Europea), Michael Kaminskiy (Divisione Euro-Asia), Ezras Lakra (Divisione Asia del Sud), Glenn Townend (Divisione Sud-Pacifico) ed Elie Weick-Dido (Divisone Africa Centro-Occidentale).

Questi nuovi leader sostituiscono quelli attualmente in carica che andranno in pensione, coloro che non sono stati rieletti e Guillermo E. Biaggi, della Divisione Euro-Asia, che passa a diventare Vicepresidente generale della CG.

Di seguito i nomi dei presidenti delle divisioni in ordine alfabetico:

  • Leonardo R. Asoy, neo-eletto Presidente della Divisione Pacifico Sud-Asiatica, nel suo incarico precedente è stato Presidente dell’Unione delle Filippine meridionali con sede a Cagayan de Oro City. Egli ha servito come pastore di distretto e Direttore del dipartimento Scuola del Sabato della stessa Divisione. Lui e sua moglie hanno due figli adulti.
  • Mario Brito è il neoeletto Presidente della Divisione Inter-Europea (EUD), precedentemente Segretario dell’Associazione pastorale della Divisione Inter-Europea con sede a Berna, in Svizzera.
  • Dan Jackson, 66 anni, è stato rieletto per un secondo mandato in qualità di Presidente della Divisione Nordamericana (NAD). Jackson, originario del Canada, ha lavorato come pastore, insegnante e amministratore in Canada e nella Divisione Asia del Sud.
  • Raafat A. Kamal, 51 anni, è Presidente della Divisione Trans-Europea (TED) dal 2014. Nativo del Libano, Kamal ha cominciato il suo lavoro nella chiesa in qualità di insegnante. Ha lavorato in Inghilterra, Norvegia, Pakistan e Iran.
  • Michael F. Kaminskiy giunge alla guida della Divisione Euro-Asia (ESD) dopo essere stato Segretario e Vicepresidente della stessa divisione.
  • Erton C. Köhler, 47 anni, è stato rieletto Presidente della Divisione Sud-Americana (SAD), carica che occupa dal 2007. Originario del Brasile, Köhler è stato il presidente di divisione più giovane nella storia della chiesa quando fu eletto, dopo essere stato direttore del Dipartimento della Gioventù a livello di conferenza e di divisione. Ha conseguito una laurea in Teologia alla Università Avventista del Brasile.
  • Ezras Lakra è stato eletto Presidente della Divisione Asia del Sud (SUD), dopo aver ricoperto la carica di Presidente dell’Unione India Settentrionale, situata a Nuova Delhi. Lakra e sua moglie hanno due figli e un nipote.
  • Jairyong Lee rimane Presidente della Divisione Asia del nord-Pacifico (NSD). Lee, Presidente della divisione dal 2005, ha cominciato il ministero pastorale nella Korea del Sud. Ha lavorato come professore di Teologia ed è stato direttore del programma 1000 Missionary Movement. È stato eletto presidente dopo aver prestato servizio in qualità di segretario dell’Associazione pastorale, direttore del Dipartimento Economato e coordinatore di Global Mission.
  • Israel Leito, 70 anni, è stato rieletto Presidente della Divisione Inter-Americana (IAD). Leito, Presidente della IAD dal 1994, ha visto crescere i membri di questa divisione da 1 milione a 3,7 milioni. Leito, originario dell’isola di Curaçao, nei Caraibi, detiene il primato del presidente di divisione in carica da più tempo, occupando questa posizione da 21 anni.
  • Paul S. Ratsara è Presidente della Divisione del Sud-Africa e dell’Oceano Indiano (SID) dal 2005. Prima di ricoprire l’incarico ha servito la chiesa in qualità di Segretario della divisione. Ratsara ha perso sua moglie Denise nel 2013, dopo una lotta con il cancro. Ha sposato Joanne nel novembre del 2014 e la loro famiglia allargata conta adesso nove figli.
  • Blasious M. Ruguri è stato eletto Presidente della Divisione Africa Centro-Orientale (ECD) alla sessione della Conferenza Generale nel 2010. Ruguri ha cominciato la sua carriera come pastore di distretto, diventando infine segretario di divisione. Ha studiato Leadership globale alla Andrews University.
  • Glenn Townend è il nuovo Presidente della Divisione Sud-Pacifico (SPD). In precedenza ha servito in qualità di Presidente dell’Unione per la missione nel Trans-Pacifico, e ancora prima come Presidente della Conferenza dell’Australia Occidentale. Townend ha lavorato come pastore, fondatore di chiese e amministratore della conferenza.

Elie Weick-Dido giunge alla Presidenza della Divisione Africa Centro-Occidentale (WAD) dopo aver ricoperto il ruolo di direttore del Dipartimento Scuola del Sabato/Ministeri personali per la stessa divisione. Weick-Dido ha conseguito due dottorati alla Andrews University e ha servito la chiesa in qualità di pastore di una congregazione haitiana nell’America Settentrionale.