Maol
– Ha scelto di nascere proprio nei giorni di freddo siberiano Jonathan Desti Brancatelli, primogenito di Corina e Davide, impiegato presso l’amministrazione dell’Uicca. Il piccolo, “un capellone di 3,430 kg”, come lo definisce la neomamma, si è affacciato alla vita all’1.46 del 27 febbraio, a Roma.

Ci uniamo alla grande gioia di Corina e Davide e auguriamo loro le benedizioni e la guida del Signore nell’importante compito di genitori.

Messaggi di auguri possono essere inviati a d.desti@avventisti.it