Mariana Nastas/Maol – Da circa un anno ho aderito al progetto evangelistico che coinvolge quattro chiese dell’area romana, strettamente collegato alla formazione Eco, con il sostegno di «It is Written» (Sta Scritto), un ministero avventista che utilizza i media, oltre alla predicazione e altre risorse.

In occasione del Cinquecentenario della Riforma protestante, dal 13 al 31 ottobre ho partecipato alla Bibbia Expo e alle conferenze «Riforma la tua fede» tenute dal past. John Bradshaw, direttore e speaker di It is Written. Sono stati giorni intensi, pieni di esperienze con il Signore e con il prossimo.

Giovani e meno giovani erano stupiti nello scoprire la profondità dei racconti biblici proposti dal percorso della Bibbia Expo, a piazza Testaccio. Anche noi volontari ci siamo arricchiti. Mi sono appassionata al tema del santuario e l’ho compreso meglio anche nel condividerlo. L’interazione con le persone a volte è stata una sfida, ma mi ha insegnato molto.

Poi, durante gli incontri sui cinque «solo» della Riforma, presso la chiesa di Roma Lungotevere, gli ospiti, vecchi e nuovi, e i membri venuti con i loro amici hanno espresso il desiderio che si pregasse per loro e di approfondire lo studio della Bibbia.

Le persone hanno potuto seguire gli incontri dal vivo in chiesa ma anche attraverso la diretta streaming su Hope Channel Italia, la pagina facebook di «Sta scritto», l’operato della radio Rvs di Roma. I membri della chiesa di Lungotevere hanno lavorato con dedizione insieme agli studenti Eco, ciascuno dei quali ha potuto mettere in pratica quanto imparato nella formazione dei mesi precedenti, lezioni preziose sull’importanza del lavoro di gruppo. Ciascuno ha messo i suoi talenti in comune, consapevole che è Dio a far crescere (cfr. 1 Co 3:5-7).
Guarda i video:
– Presentazione video Bibbia Expo: http://hopechannel.it/la-bibbia-expo/
– Conferenze di It’s Written: http://hopechannel.it/tag/john-bradshaw/

(Foto Riforma la tua fede: Ester Fiorito)
(Foto Bibbia Expo: Viorel Bostan)

 

 

 

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page