EudNews/Maol
– Denise Hochstrasser, responsabile dei Ministri Femminili (Mmff) presso la Regione intereuropea della Chiesa (Eud), ha raggiunto l’età della pensione e lascerà il suo posto a Dagmar Dorn, eletta nuova direttrice dei Mmff durante il Comitato esecutivo Eud, tenutosi a Praga dal 2 al 6 novembre.

«Auguro a Dagmar molte benedizioni e la guida di Dio nel nuovo incarico che assumerà dalla primavera del 2018», ha affermato D. Hochstrasser.

Dagmar Dorn è nata a Norimberga, in Germania, nel 1964 e vive a Bülach, in Svizzera. Ha studiato ostetricia a Zurigo, infermieristica a Berlino e inglese presso il Newbold College, in Inghilterra. È ostetrica e vice primario del reparto di ostetricia presso l’ospedale di Bülach, nel Canton Zurigo. Nel 1994 ha dedicato un anno di volontariato come ostetrica nell’ospedale «Sopas Adventist», in Papua Nuova Guinea, nel Pacifico del sud. È stata un’esperienza importante che ha ripetuto negli anni 2000, dedicando periodi limitati, sempre come ostetrica, in diverse istituzioni sanitarie della Papua e dell’Etiopia.

È membro della chiesa avventista Wolfswinkel, di Zurigo, dove ha ricoperto l’incarico di anziano per sette anni, mentre attualmente è responsabile locale dei Mmff. È anche membro del team dei Mmff della Federazione svizzera tedesca. Dagmar Dorn non è sposata.

«Vogliamo ringraziare Denise per il suo ministero appassionato e professionale svolto negli ultimi sette anni nei Mmff», ha dichiarato Corrado Cozzi, direttore delle Comunicazioni presso l’Eud, «Dio ha sicuramente benedetto questo dipartimento della chiesa e Denise è stata una leader fedele nell’esecuzione del mandato affidatole. Grazie, Denise! Ti auguriamo di vivere serenamente il pensionamento insieme con tuo marito. Siamo sicuri che il tuo cuore sarà sempre con le donne con le quali hai condiviso la passione per la missione di Dio».

(Foto credit: D. Hochstrasser, Facebook)