Pubblichiamo l’esperienza di una sorella della chiesa latinoamericana di Roma.

Badaure Bejarano de Nunez – Lavoro presso un anziano che ha compiuto 100 anni e lo dovevo accompagnare alla cerimonia organizzata nel pomeriggio del 3 aprile dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, per festeggiare questo e altri compleanni di centenari in Campidoglio.

Sapendo che avrei incontrato la Sindaca, ho chiesto a Eco chiese di Roma se potevo avere dei libri omaggio per lei e per altre autorità. Così, quando la Sindaca ha finito di consegnare le medaglie e i diplomi a tutti i centenari, mi sono avvicinata e ho chiesto se conosceva la Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno, ma lei non la conosceva.

Le ho detto che la nostra Chiesa si chiama così perché aspetta il ritorno di Gesù e poi ho potuto offrire a lei e al suo staff la Bibbia, il libro La speranza dell’uomo e altro materiale che mi era stato procurato da Eco chiese di Roma.

È stato un momento emozionante e sto già pensando a quando ci sarà la cerimonia in cui questi anziani centenari pianteranno gli alberi che hanno ricevuto quel giorno, in dono dal Comune, nelle varie piazze di Roma. Alberi che portano il loro nome. In quell’occasione desidero portare altri libri preziosi che parlano dell’amore di Dio. Nel frattempo, stiamo pregando perché anche queste persone del mondo della politica possano accettare Gesù come loro Salvatore personale.