Samuele Barletta – La Lettera ai Romani è stata definita «il capolavoro» di Paolo, il suo «testamento», un «classico». La sua grandezza è data non solo dalla lunghezza, è infatti la lettera più lunga del Nuovo Testamento e in tutte le edizioni della Bibbia oggi reperibili apre l’epistolario paolino, ma anche e soprattutto dal suo contenuto. Nessun’altro scritto espone la sostanza del vangelo con maggiore chiarezza e pregnanza.

Per saperne di più vai su: http://uicca.it/2017/09/il-nocciolo-della-questione-iv-trimestre-2017  e scarica la versione digitale del «Nocciolo della questione». Puoi scegliere tra tre versioni gratuite: Pdf da scaricare sul tuo PC per leggerlo in video o stamparlo, le versioni digitali per i due stores Apple e Google. Scegli la versione che preferisci.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page