Davide Abiusi
– Sabato 18 novembre, quattro persone hanno deciso di dare il loro cuore a Gesù: Naomi Vasile, giovane Compagnon nata e cresciuta in una famiglia avventista; Tamara Paduraru, che ha vissuto tante situazioni difficili nella sua vita; Paul Ionut Dascalu e sua moglie Georgiana, che hanno conosciuto la Chiesa grazie alla testimonianza di un amico, Daniel, che vive in Romania ma era presente con la famiglia alla cerimonia battesimale. Il past. Davide Abiusi ha dedicato loro il testo di Ebrei 11:32-33, ha ricordato l’importanza di essere fedeli come chi ci ha preceduto nella storia, avendo il coraggio di andare «controcorrente». All’appello finale. dopo i battesimi, in molti si sono alzati. Presenti diversi ospiti arrivati da Barcellona (Spagna), Bologna e Verona.

(Foto: Viviana Balabanian)