Adventist Mission/Maol
– Tutti gli abitanti del villaggio corsero verso la pista di atterraggio, cantando e danzando, quando il pilota missionario, Gary Roberts, arrivò a Suminka, un remoto villaggio nella provincia indonesiana della Papua.

Gli abitanti avevano impiegato 10 anni ad abbattere gli alberi a mano e a spianare il terreno per realizzare una pista di atterraggio nel loro villaggio montuoso, e l’aereo missionario di Gary era stato il primo ad atterrare, e quindi era un grande evento.

Mentre Gary scendeva dall’aereo, la folla si fece silenziosa. Il canto e la danza si fermarono. «È un aereo avventista del settimo giorno?» chiese un uomo.

Gli abitanti del villaggio avevano visto il logo dei tre angeli sulla coda dell’aeromobile. Gary era sorpreso. Non si aspettava che la gente di Suminka, un villaggio fino ad allora raggiungibile solo a piedi, avesse sentito parlare della chiesa avventista. I residenti gli dissero subito che molti di loro osservavano il sabato. Il motivo? Un cane avventista del settimo giorno.

Un sogno insolito
Tutto era iniziato diversi anni prima, appena oltre il confine, in Papua Nuova Guinea, quando un pastore avventista, Mosè, e un predicatore laico, Darius, ebbero lo stesso sogno nella stessa notte.

Al mattino, uno di loro disse: «Ho fatto un sogno, stanotte». E l’altro: «Anch’io, ma non volevo dirtelo». Entrambi avevano sognato un angelo che ordinava: «Vai a Suminka». Pochi giorni dopo, i due uomini partirono a piedi per Suminka, una «passeggiata» di tre giorni.

Arrivati al villaggio, annunciarono alcuni incontri evangelistici che si sarebbero tenuti ogni sera, per una settimana, sotto un albero sul lato opposto del villaggio. Ma il giorno del primo incontro, il pastore Mosè si ammalò di malaria. La sua situazione era grave e gli abitanti del villaggio predissero che sarebbe morto. «Ma se migliorerà, allora parteciperemo all’incontro» aggiunsero.

Il pastore Mosè era stato male per tutto il giorno, ma alle cinque del pomeriggio, improvvisamente, si sentì bene. Fece un bagno e predicò. Dopo la riunione, ricominciò a stare molto male.

Tutto ciò avvenne per l’intera settimana. Era ammalato fino alle 17, si riprendeva, faceva un bagno e predicava; e poi ritornava a letto. Durante gli incontri aveva parlato del sabato e aveva spiegato di non mangiare carni impure, come il maiale, seguendo l’insegnamento della Bibbia. I maialini selvatici sono un piatto molto amato tra le montagne della Papua.

Quando la settimana finì, il pastore Mosè fece un appello, ma nessuno rispose. Mosè e Darius tornarono a casa profondamente delusi. Si chiedevano perché avessero avuto quel sogno se non vi erano stati risultati.

Un cane cambiato
Dopo la partenza dei due missionari, la vita a Suminka riprese normalmente… fino al sabato mattina. Il miglior cane da caccia del villaggio, Dolby, si alzò e si diresse verso il sentiero. Il suo proprietario e gli altri abitanti del villaggio pensavano che avesse fiutato qualcosa e così lo seguirono. Il cane si fermò sotto l’albero dove il missionario aveva predicato e si sedette. Gli abitanti del villaggio pensarono che fosse strano.

Il sabato successivo avvenne la stessa cosa. Il cane si alzò, andò sotto l’albero e si sedette. Si rifiutava di cacciare di sabato. Gli abitanti del villaggio notarono che l’animale aveva anche smesso di mangiare la carne di maiale. Si rifiutava di cacciare i maiali selvatici e altri animali impuri.

«Dolby è diventato un avventista del settimo giorno» disse un abitante del villaggio. «Se lui osserva il sabato, dovremmo farlo anche noi» aggiunse un altro. Così, molti residenti cominciarono a osservare il sabato e smisero di mangiare cibi impuri.

Gary, il pilota della missione, era sbalordito nell’ascoltare la storia e, in seguito, chiamò il pastore Mosè, ma si trovava lontano da Suminka. Poi contattò Darius e gli disse di pianificare una permanenza nel villaggio per un anno, in modo da insegnare le verità bibliche.

Oggi, circa la metà dei 200 abitanti del villaggio, adulti e bambini, osserva il sabato e 21 persone sono state battezzate.

Dolby continua a rifiutare le carni impure. Gli abitanti del villaggio dicono che è un cane in perfetta salute.

Guarda Dolby nel breve video di Gary Roberts.

 

(Foto credit: Gary Roberts, Adventist Aviation International)