EudNews/Maol – Il 23 giugno, l’amministratore delegato della Lignière, Nicolas Walter, ha accolto i partecipanti all’inaugurazione di un nuovo centro medico e terapeutico che segna un passo simbolico nella storia della clinica.
«Questo progetto è nato, soprattutto, dal desiderio di cercare e sviluppare la nostra attività, specialmente nel campo delle cure ambulatoriali», ha dichiarato N. Walter.

All’inaugurazione era presente un discreto numero di persone, soprattutto di ambito sanitario, medico, economico e amministrativo della regione. Tutti hanno espresso apprezzamento per questa nuova offerta della clinica La Lignière, istituzione avventista della Svizzera.

Nel suo messaggio, Mario Brito, presidente Eud e del consiglio di amministrazione della clinica, ha espresso gratitudine e riconosciuto l’impegno di aprire questo centro nel rispetto del suo progetto iniziale.

La Lignière, nel suo complesso (centro clinico e ambulatoriale), è una struttura (con la Résidence De Forest) che vuole essere ancorata alla sua regione (arc Lemanique). Vuole essere vicina alla popolazione e offrire loro l’eccellenza in termini di cure sanitarie.

«Fedeli alla storia della Lignière, abbiamo dato ancora una volta prova, e lo dico in tutta umiltà, di uno spirito pionieristico, con l’apertura di questo centro medico e terapeutico, di cui non esiste ancora un modello simile, per quanto ne sappiamo», ha affermato N. Walter.

Il nuovo centro medico offre riabilitazione terapeutica in cardiologia, diabetologia e neurologia, ma anche riabilitazione ortopedica e reumatologica. Fornisce inoltre terapia occupazionale, neuropsicologia e terapia logopedica, fisioterapia, nutrizione e dietetica per la medicina interna e terapia del dolore.

Durante l’inaugurazione, i partecipanti sono stati piacevolmente impressionati dall’architettura luminosa dell’edificio e dal suo bel design, che «ispira pace e serenità» (secondo quanto ha affermato un medico).

«Oggi, come abbiamo già detto, muoviamo un passo avanti significativo nello sviluppo di questo luogo; rimaniamo fedeli alla nostra tradizione e ai valori che sono stati la nostra forza da oltre 110 anni, un approccio biologico, psicosociale e spirituale verso il paziente, secondo la missione sanitaria della chiesa cristiana avventista».

La clinica La Lignière e il suo nuovo centro medico e terapeutico si trovano a Gland, in Svizzera, e fanno parte della Società filantropica La Lignière, associazione non-profit creata nel 1904 e gestita dalla chiesa cristiana avventista. Tutte le istituzioni che compongono La Lignière sono fedeli alla missione di cura, secondo gli insegnamenti di Gesù alla sua chiesa e l’eredità dello spirito dei pionieri che hanno costruito questo campus, tra cui il dottor Perry Alfred De Forest, discepolo del dott. J. H. Kellogg.