Monia Ciccarelli
– Aisa e Canarini in Corsia assieme ancora presso il centro per disabili «Rosso di sera» di Serra San Quirico. Regaliamo pomeriggi di allegria, svolgendo attività scoutistica e animazione con i ragazzi ospiti del centro. Il nostro progetto, di offrire la presenza e tempo a case di cura e ospedali, ha sempre più successo. Il risultato più bello è vedere i nostri ragazzi, dapprima un po’ timorosi, aprirsi e sbocciare verso gli altri, soprattutto i più sofferenti. C’è gioia nell’aria e c’è attesa da parte degli spettatori. Tutto ciò rende questi pomeriggi momenti indimenticabili.

(Foto: Monia Ciccarelli)