Liliana Anselmi
– Sabato 20 gennaio la nostra comunità, gentilmente ospitata dalla chiesa di San Paolo di Ancona, ha guidato l’incontro della Spuc sul tema «Potente è la tua mano Signore», scritto dalle comunità cristiane dei Caraibi. Una Bibbia incatenata ha attirato l’attenzione su cosa succede quando sottomettiamo la parola di Dio ai nostri interessi personali. I brani biblici, commentati dal nostro pastore, Gionatan Breci, (Es 3:4-18); dalla pastora metodista (1 Co 6:9-20); e dal parroco cattolico (Mt 8:1-7) hanno illustrato come Dio vuole liberarci dalle nostre schiavitù. Quando la parola di Dio viene liberata si accende la luce dello Spirito Santo. Il coro delle sorelle ucraine di Ancona ed altri canti hanno riempito la sala di spiritualità.

Leggi l’intera notizia.