Graziano Capponago del Monte
– Sabato 12 maggio, è stata la giornata degli scout Aisa, che ricapitola tutta l’attività svolta durante l’anno: i diversi laboratori in cui i ragazzi sono stati impegnati per conseguire i relativi distintivi di specialità. Durante la mattinata, i nostri giovani sono stati ricompensati degli sforzi fatti, hanno ricevuto i distintivi e alcuni sono entrati ufficialmente a far parte degli Esploratori e dei Tizzoni. Il fazzoletto è stato consegnato anche a tre Tizzoni sordi che hanno ricevuto la formazione grazie al progetto sulla lingua dei segni (Lis), che la nostra chiesa porta avanti. Sara Mosca ha tenuto il sermone sul tema dell’anno scout: Le orme dei giganti.

(Foto pervenuta dalla comunità in oggetto)