Daniele La Mantia
– Ogni anno la nostra comunità partecipa alla Giornata nazionale del Banco Alimentare per la colletta di alimenti in favore delle famiglie disagiate. Il 25 novembre, grazie all’impegno dei nostri giovani, ci è stato assegnato un secondo punto di raccolta. Gli scout Aisa e i membri di chiesa, insieme a tre amici che collaborano nelle attività sociali, hanno gestito la colletta. In totale i 42 volontari della nostra chiesa hanno donato più di 100 ore di servizio gratuito e raccolto, nei due supermercati assegnati, 1.300 chili di alimenti che saranno poi distribuiti da varie associazioni tra cui la nostra Adra. Settimanalmente, i nostri scout sono in servizio per la distribuzione dei pacchi alimentari a chi è in difficoltà.

(Foto: Lino Mandigma e Isabel Mercado)