Maol – È questo il tema della la nuova newsletter dei Ministeri per la Gestione Cristiana della Vita (Gcv) della Divisione Intereuropea. Preparata da Helge Kulls, direttore dei Ministeri Gcv dell’Unione austriaca, è già disponibile sul sito italiano.

Partendo dalla chiara promessa «Chi ha pietà del povero presta al Signore che gli contraccambierà l’opera buona» (Pr 19:17), H. Kulls afferma che Dio non ha bisogno del nostro denaro; vuole invece rendere palese che agisce attraverso il nostro essere e la nostra testimonianza. «Attraverso il dono costante siamo liberati dal nostro egoismo», conclude dopo aver raccontato un divertente aneddoto.

Leggi la nuova newsletter dei Ministeri Gcv.