Maol – Domenica 12 novembre, alle ore 19.00, la chiesa cristiana avventista di Napoli organizza l’evento «Libertà di volare», per ricordare i 500 anni della Riforma protestante con una rappresentazione teatrale originale, in atto unico, dal titolo «Le 95 tesi e il popolo».

L’autore, Rolando Rizzo, pastore avventista emerito e scrittore di diversi libri, poesie e articoli, racconta gli inizi della Riforma vista attraverso gli occhi della gente comune che la viveva a Wittemberg.

«L’idea è nata in seguito a una richiesta della chiesa di Napoli di poter festeggiare la Riforma in modo diverso dal solito. Non con conferenze, ecc.», racconta il past. Rizzo, «Poiché avevo già scritto una rappresentazione teatrale per la chiesa a Forlì, mi è stato chiesto se potevo scrivere una recita sulla Riforma. Avevo già studiato il tema ed è stato facile tradurlo in rappresentazione».

Partendo dall’affissione delle 95 tesi di Martin Lutero sulla porta della chiesa del castello di Wittemberg, il dramma si sviluppa in sette quadri e si conclude con la stampa della Bibbia di Lutero a Wittemberg, nel 1534. Fu la prima Bibbia in tedesco ed è considerata l’opera che ha gettato le basi per lo sviluppo della moderna lingua tedesca.

L’atto unico si chiude con una breve poesia, parafrasando le parole pronunciate da Simeone alla presentazione di Gesù al tempio (Luca 2:29), recitata da un vecchio cieco.

«I fratelli sono disponibili a portare questa recita anche in altre città, se qualche chiesa lo chiede», ha concluso il past. Rizzo.

Dopo lo spettacolo teatrale seguirà un buffet preparato dalla comunità avventista partenopea.  L’appuntamento è in via Tommaso Campanella 10. L’ingresso è libero.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page