Proposta di soggiorno storico spirituale

Daniele Benini – In occasione del 500 anni della Riforma protestante, proponiamo ai membri delle comunità avventiste in Italia un’esperienza particolare nelle Valli valdesi che dopo oltre sette secoli vogliono ancora raccontarci, in un paesaggio suggestivo, le storie particolari dei padri anche della nostra fede.

Soggiorno storico-spirituale nelle Valli valdesi, con residenza a Torre Pellice (TO) nel mese di luglio, formando un gruppo a numero massimo di 30 partecipanti.

Quando: da giovedì 27, con cena, a domenica 30 luglio, con pranzo (tre giorni).
Dove: Foresteria valdese di Torre Pellice, Via Arnaud 34; tel. 0121 91801.
Come arrivare: in treno fino a Pinerolo. Da Pinerolo con autobus  fino a Torre Pellice. Per chi viene in macchina fino a Torre Pellice.
Costo del soggiorno: 49 euro al giorno in camera doppia con bagno, comprensiva di vitto (147 euro in totale). Bambini da 2 a 5 anni sconto del 50 per cento; da 5 a 10 anni sconto del 30 per cento.
Prenotazioni: entro domenica 18 giugno, da inviare a uicca.centro@avventisti.it con copia del bonifico bancario pari al 50 per cento del costo di soggiorno (75 euro a persona) e con elenco dei partecipanti;
specificando Prenotazione soggiorno Valli valdesi 2017
MPS iban IT71Z0103003203000000866816 Unione italiana delle chiese cristiane avventiste
Abbigliamento: adatto alle escursioni, alla montagna e alle possibili piogge.
Importante: per coloro che non sono automuniti, sarà affittato un pulmino per raggiungere i luoghi storici dei valdesi e questo costo, comunque non superiore a 50 euro a persona per tutto il periodo, sarà calcolato sul momento.
Organizzatori: i direttori di Campo Andrei Cretu (cell. 320 1127270), Daniele Benini (cell. 339 6617206), Gabriele Ciantia (cell. 328 3365798).
Obiettivi:
– Conoscenza delle Valli e dei luoghi storici.
– Percorso storico-spirituale in alcuni siti valdesi.
– Percorso con la Parola in un ambiente sicuramente evocativo.
– Possibilità di avere momenti semplicemente di escursioni e riposo.

Avremo una guida che ci accompagnerà nei siti storici.

«Dietro il baluardo di queste maestose montagne, che in ogni tempo erano state un asilo sicuro per i perseguitati e per gli oppressi, i valdesi trovarono un rifugio. Il messaggio della verità continuò ad essere diffuso anche nei secoli bui del Medioevo e per mille anni i suoi testimoni serbarono intatta la fede dei loro padri» (E. G. White)

(Foto: ufficioturismo.comune.torrepellice.to.it)

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page