Franca Zucca – Sabato 3 febbraio, il pulpito della chiesa ha ospitato i rappresentanti della famiglia nelle varie fasi di età: bambini, single, mamme giovani, mamme adulte, papà, donne in età, nonni. Il sermone, tenuto da Angelo Orsucci, era basato sul testo di Marco 3:31-35. «Gesù ci chiama fratelli e se siamo suoi fratelli, siamo anche noi fratelli, siamo quindi una famiglia la cui caratteristica è l’amore». Sabato 10 febbraio il sermone è stato curato da un futuro papà, Davide Desti, che ha considerato il testo di Efesini 2:19, sottolineando che: «la mia famiglia mi piace così com’è, anche se a volte dico il contrario». Non poteva mancare la conclusione in convivialità e allegria: una gustosa cena!

(Foto: Angelo Orsucci. Locandina: Davide e Corina Desti)