Sara La Bella – Il tempo è un po’ cupo, ma il sole splende nel cuore della nostra comunità e soprattutto in quello di Enza Di Giovanni che ha deciso di affidarsi al Signore, testimoniandolo con il battesimo. Enza si racconta e rivela come il testo di 2 Cronache 20:17 l’abbia accompagnata nel suo percorso spirituale e ne abbia sostenuto il cambiamento. La sala è gremita di ospiti, familiari e amici di Enza, per condividere con lei questa gioia, soprattutto il marito, Calogero, e i figli, Gaia e Simone, di 9 e 4 anni. Il past. Luis Voter predica sul testo di Matteo 3:14-15 e afferma che accettando Gesù si riconosce di avere bisogno del «liberatore» e di essere battezzati. Il coro richiama la presenza dello Spirito Santo. A Enza, la chiesa dedica il testo di Isaia 60:1.

 

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page