Lina Ferrara – È l’augurio del past. Ted Wilson, presidente della Chiesa cristiana avventista mondiale, a tutti i credenti in Italia. «Che possiate diventare strumenti di Dio attraverso lo Spirito Santo. E pregate insieme con me per la pioggia dell’ultima stagione: la discesa dello Spirito Santo» ha aggiunto nell’intervista a cura di Alessia Calvagno, realizzata sabato 9 maggio, nella chiesa di Piazza Vulture a Roma.

Durante l’evento in commemorazione del novantesimo anniversario dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del Settimo Giorno – nata nel lontano 1928 con il nome di Missione avventista Italiana – e del trentennale della legge 516 che regola i rapporti tra lo Stato italiano e la Chiesa avventista, il presidente Wilson ha più volte definito un privilegio l’essere stato invitato in Italia e ha ringraziato per il caloroso benvenuto.

Una delle sfide della Chiesa nel mondo è avere un quadro chiaro della propria missione. «Nei Paesi ricchi magari c’è un allontanamento dal Signore. Ecco perché è importante frequentare la parola di Dio quotidianamente», ha dichiarato.

Ascolta l’intera intervista.