Il past. Stefano Paris, presidente dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del Settimo Giorno, chiede alle chiese italiane di dedicare una giornata di preghiera il prossimo sabato 27 agosto 2016, per i feriti, per le famiglie delle vittime e per quanti sono rimasti senza casa; di ricordarsi anche dei soccorritori perché mettono la loro vita a rischio per salvare quella delle persone sepolte sotto le macerie.

ADRA Italia verticaleRicordiamo che ADRA Italia (Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso) ha offerto la disponibilità a intervenire nei soccorsi e ha già contattato la Prefettura e le associazioni del territorio per capire che tipo di aiuto può dare.
Si considera la possibilità di mettere a disposizione le nostre chiese, che non hanno subito danni, per eventuali accoglienze e, se necessario, offrire la nostra assistenza nell’intrattenimento di bambini e anziani che, come spesso accade in questi frangenti, hanno bisogno di sostegno e compagnia.

Puoi aiutarci anche tu attraverso una donazione che renderà possibile l’acquisto di beni di prima necessità.

Inoltre, ADRA Italia sta organizzando la creazione di un fondo per poter pensare agli aiuti appena terminata la fase di emergenza.
Ricordiamo a tutti coloro che desiderano effettuare delle donazioni che è possibile farlo attraverso il sito internet http://adraitalia.org/donazioni con le seguenti modalità:
– Conto corrente bancario: IBAN: IT 95 E 01030 03203 000000866909
– Conto Corrente Postale: n. 160 800 04 intestato a ADRA Italia
– Pay Pal

Chi è impossibilitato a usare gli strumenti tecnologici sopra citati, può far pervenire il proprio contributo in due modi:
– attraverso la busta della decima, specificando in una casella apposita il valore del contributo e la causale “Emergenza Terremoto Centro Italia”;
– facendo pervenire al tesoriere di chiesa un’offerta in busta, specificando all’esterno la causale “Emergenza Terremoto Centro Italia”.
Grazie!

terremoto

http://adraitalia.org/donazioni