Sara De Giovanni
– Nel 2017, grazie all’impegno del suo piccolo coro, la nostra chiesa è riuscita a mantenere l’impegno di un’uscita mensile presso le varie case di riposo dei Comuni limitrofi. È sempre una festa per gli ospiti quando arriva il coro Nethinei. I nonni, gli amici, i parenti, ma anche il personale delle strutture vengono coinvolti nei canti che riscaldano il cuore quando parlano di Gesù e del suo amore, e risvegliano i bei tempi passati quando si passa a canti popolari. Anche i bambini, preparati dalle animatrici della Scuola del Sabato, offrono i loro canti ai nonnini, creando un’atmosfera particolare. La merenda insieme è sempre gradita, e anche il piccolo regalo lasciato agli ospiti come ricordo del pomeriggio trascorso insieme.