Maol – È partita la seconda edizione di #iogiocodavvero, progetto di sensibilizzazione sul tema della dipendenza da gioco d’azzardo, rivolto ai giovani e ai giovanissimi dello sport tramite il coinvolgimento delle Associazioni sportive dilettantistiche (Asd). «Il contest ha lo scopo di promuovere il gioco sano come strumento di prevenzione e contrasto al gioco malato, mettendo in guardia i giovani sportivi sui pericoli del gioco d’azzardo patologico» spiegano gli organizzatori.

In questa nuova «stagione» del concorso, possono essere protagonisti i membri di chiesa, i cui bambini e ragazzi sono impegnati in attività sportive regolari. «È questo il momento giusto per proporre la partecipazione a #iogiocodavvero alle associazioni dilettantistiche a cui sono iscritti i vostri figli» invitano dalla sede del contest.

Sarà un’ulteriore occasione per far conoscere la chiesa e testimoniare il suo impegno nel contrastare le abitudini dannose, a favore di uno stile di vita sano, elemento questo che caratterizza la nostra denominazione fin dalla nascita.

L’azzardo è una piaga che dilaga nel nostro Paese, gli ultimi dati parlano di un miliardo di euro al mese bruciato nelle slot machine. Cresce anche l’azzardopatia, la dipendenza da gioco d’azzardo, con immaginabili conseguenze per le famiglie coinvolte. È importante incentivare azioni di prevenzione sociale nei confronti di giovani e ragazzi, soggetti fragili a rischio Gap (gioco d’azzardo patologico) e usura, in particolare partendo dalla valorizzazione del gioco sano, di cui lo sport ne è principale esempio.

Il concorso
Alla seconda edizione di #iogiocodavvero potranno partecipare le prime 70 Asd che si iscriveranno entro le ore 24.00 del 15 marzo 2019.

Gli sportivi, dopo un primo momento di riflessione sul tema, saranno chiamati a produrre un video che verrà divulgato sui social.

Una giuria di esperti valuterà i video pervenuti. Questa valutazione si andrà a sommare alle «reaction» ottenute sul proprio video e determinerà la graduatoria finale.

Le prime tre Associazioni sportive dilettantistiche classificate riceveranno un contributo a sostegno dell’attività istituzionale:
– 8.000 euro il primo classificato;
– 5.000 euro il secondo classificato;
– 2.000 euro il terzo classificato.

Conosci un’Asd nella tua città, dove i tuoi figli fanno sport? Non indugiare, proponile #iogiocodavvero.

Partecipare è molto semplice: basta iscrivere la propria Asd sul sito https://iogiocodavvero.ottopermilleavventisti.it/.