Filippa Di Carmelo – Quale può essere il modo più bello di iniziare un anno nuovo? Per la nostra chiesa è stata certamente la cerimonia battesimale di Joan Schipor, che ha avuto luogo sabato 4 gennaio. Alla presenza di parenti, amici e di tutta la comunità locale, Joan ha finalmente realizzato il desiderio di dare una svolta alla sua vita, accettando Gesù come Salvatore. Bellissima la sua testimonianza durante la quale ha raccontato l’odissea della sua vita, attraversata da esperienze molto dolorose, e «tuttavia» – come ha ricordato il past. Samuele Barletta nella predicazione sul Salmo 73 (intitolata appunto «tuttavia») – il suo sogno era poter fare parte della famiglia di Cristo in una chiesa che rispecchiasse i principi biblici.

 

 

[Foto pervenute dalla comunità in oggetto]