Filippa Di Carmelo – «L’antinomia tra angoscia e coraggio di esistere. Come superare le angosce della società odierna attivando il coraggio collettivo» questo il titolo della conferenza tenuta da Lara Cannella sabato 9 novembre, presso la chiesa. La conferenza, sintesi della tesi di laurea discussa il 7 ottobre alla Facoltà avventista di teologia di Firenze, parte dal libro di Paul Tillich, Il coraggio di esistere, che parla delle angosce dell’essere umano e di come poterle superare nel coraggio. Da questo punto di partenza e citando filosofi e letterati, Lara cerca di trovare nella società odierna le angosce collettive e come poterle superare attivando il coraggio collettivo. Un tema che ha coinvolto tutti. Il past. Samuele Barletta ha dedicato alla relatrice il testo di Neemia 8:8.

 

[Foto pervenute dalla comunità in oggetto]