Franco Evangelisti di Guerrino – Sabato 13 aprile, gli avventisti rom residenti nel Comune di Soresina e membri della chiesa di Cremona si sono riuniti per la prima volta nella cittadina lombarda. Soresina ha circa 8.500 abitanti e dista 27 chilometri da Cremona. La riunione, storica per la comunità avventista cremonese e per la Chiesa italiana, si è svolta presso la Sala Comunale Gazza, messa gentilmente a disposizione dalle autorità comunali.

Da quattro anni, almeno una volta durante la settimana, abbiamo avuto presso la famiglia Racman uno studio biblico di gruppo, con una partecipazione media di circa 15-20 persone, tra amici e membri di chiesa. Nello stesso tempo, la sezione Adra di Cremona ha operato per andare incontro ai bisogni di diverse famiglie in stato di difficoltà.

Sabato scorso, al primo incontro pubblico degli avventisti di Soresina, presieduto dal pastore del distretto, Franco Evangelisti di Guerrino, e dal presidente della Campo Nord, past. Robert Iosub, hanno partecipato circa 70 persone, delle quali solo 11 erano membri di chiesa.

Il tema centrale è stato «Gesù il Cristo, la nostra Pasqua».

Gli incontri avranno una cadenza mensile. Intanto preghiamo perché, attraverso il progetto che sta nascendo, si apra a breve un centro di speranza a Soresina.

Chiediamo alla Chiesa avventista in Italia di essere vicina, tramite la preghiera, a tutte queste nuove famiglie.