BANDO PER LA RICERCA DI UN RESPONSABILE RISTORAZIONE E NUTRIZIONE

La casa di riposo «Casa Mia» di Forlì ricerca un operatore sanitario competente che, per tutte le attività del servizio ristorazione, assicuri la corretta applicazione dei principi nutrizionali di un’alimentazione adeguata ai residenti della struttura, in relazione ai bisogni individuali e collettivi; organizzi, coordini e gestisca le attività specifiche relative al servizio mensa, compresa la preparazione dei pasti, tenendo conto dell’equilibrio alimentare in generale e della dietetica in particolare; collabori con gli organi preposti alla tutela dell’aspetto igienico sanitario del servizio di alimentazione; elabori, formuli e attui le diete prescritte dal medico e ne controlli l’accettabilità da parte del paziente; collabori con altre figure al trattamento multidisciplinare dei disturbi del comportamento alimentare; studi ed elabori la composizione di razioni alimentari atte a soddisfare i bisogni nutrizionali e pianifichi l’organizzazione dei servizi di alimentazione di comunità di sani e di malati; svolga attività didattico-educativa e di informazione finalizzate alla diffusione di principi di alimentazione corretta tale da consentire il recupero e il mantenimento di un buono stato di salute del singolo e di collettività.

Requisiti formativi
I diplomi di laurea, almeno triennali, validi per l’accesso dall’esterno al ruolo di Responsabile della ristorazione e nutrizione sono:
– dietistica (L/SNT3);
– laurea magistrale in scienze degli alimenti e della nutrizione umana;
· qualsiasi titolo abilitante alla funzione di nutrizionista e all’elaborazione di diete e piani alimentari.

Inotre sarà necessario dimostrare la capacità di:
– saper realizzare rapporti efficaci e corretti, dal punto di vista etico e deontologico, con gli utenti, i colleghi e i professionisti appartenenti ad altri ruoli o facenti parte delle strutture sanitarie e socio-sanitarie erogatrici di servizi, o nelle quali si richieda la competenza professionale del ruolo;
– utilizzare modalità di ascolto attivo e saper gestire le dinamiche relazionali al fine di valutare le motivazioni al cambiamento dell’utente/cliente, e individuare le strategie più appropriate alla fase del cambiamento;
– comunicare e relazionarsi con la persona assistita, con i caregiver e con i soggetti componenti il contesto sociale, assistenziale e socio-assistenziale, nel rispetto delle differenze culturali e delle scelte e comportamenti dei soggetti.

Conoscenze:
– scienze biomolecolari e funzioni biologiche integrate degli organi e apparati umani (biochimica, biologia, anatomia e fisiologia generale e specifica)
– principi della microbiologia e dell’igiene applicata alla salute umana e alle malattie;
– nozioni di base di farmacologia, chirurgia e di medicina generale e specialistica;
– discipline propedeutiche quali fisica, statistica, informatica, sociologia e pedagogia generale;
– discipline integrative e affini nell’ambito delle scienze umane e psico-pedagogiche, delle scienze del management sanitario e dell’organizzazione sanitaria, e delle scienze interdisciplinari e cliniche;
– nozioni di base sulle normative e leggi dello Stato che disciplinano l’area di pertinenza;
– elementi di organizzazione aziendale.

Altri requisiti preferenziali
Membro attivo della Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno.
– Documentate e comprovate conoscenze informatiche.
– Documentata e comprovata conoscenza della lingua inglese.
– Documentate e comprovate conoscenze sui processi di certificazione della qualità
– Iscrizione all’Associazione Nazionale Dietisti (Andid).
– Iscrizione alla Federazione Nazionale Ordini dei Tsrm e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

Tipologia contrattuale
Sarà proposto un contratto a tempo determinato full time rinnovabile.

Documentazione
Documenti anagrafici.
Curriculum Vitae aggiornato.
– Attestati di laurea.
– Attestati di qualifiche conseguite.
– Referenze lavorative.
– Lettera di presentazione manoscritta.
– Autorizzazione al trattamento dati personali firmata (Clicca qui per il modulo da scaricare)

La documentazione dovrà prevenire entro il 9 agosto 2020 alla seguente casella postale risorse.umane@casamiaforli.it, il tutto in formato Pdf.