Lidia Evangelisti – Da qualche anno, grazie alla presenza di sorelle e fratelli provenienti dai Paesi dell’est, dedichiamo un sabato speciale al ringraziamento. Il 24 novembre, abbiamo portato dei doni al Signore, prodotti della terra che finiranno sulle tavole di associazioni benefiche. Quest’anno sono stati donati alla casa che accoglie donne e bambini vittime di violenze domestiche. Guidati dal past. Giuseppe Cupertino, abbiamo evidenziato le benedizioni comunitarie e pensato alle persone che negli anni sono stati motivo di benedizione per ogni membro della nostra chiesa. Se i telefonini fossero stati accesi, avremmo sentito diversi squilli, per dirci grazie! Dio è buono e misericordioso e noi lo siamo gli uni con gli altri!

 

 

 

[Foto pervenuta dalla comunità in oggetto]