Maol – «Questa è stata una settimana molto impegnativa e difficile con episodi di razzismo e di pregiudizio» esordisce Ted Wilson, presidente della Chiesa avventista mondiale, nel suo nuovo messaggio alla comunità globale. Fa poi riferimento alle sofferenze causate dal Covid-19, agli sconvolgimenti economici, alla disoccupazione e a tante altre sfide in tutto il pianeta, per delineare il periodo critico in cui viviamo al momento.

Ma, «in tutto questo, Dio ci chiama ad essere le sue mani e i suoi piedi per portare guarigione e speranza a coloro che ci circondano» aggiunge Wilson. E subito ricorda uno dei suoi versetti preferiti: «O uomo, egli ti ha fatto conoscere ciò che è bene; che altro richiede da te il Signore, se non che tu pratichi la giustizia, che tu ami la misericordia e cammini umilmente con il tuo Dio?» (Michea 6:8).

 

Guarda il video messaggio.

 

[Traduzione a cura di Espoir Medias (www.magazineavventista.com)]