Katia Montalbano – Da venerdì 8 a domenica 10 novembre, si è svolto a Vallegrande (Piazza Armerina-EN) il Corso Certificato di Leadership organizzato dal Dipartimento nazionale dei Ministeri della Famiglia. All’incontro abbiamo avuto la gradita presenza del direttore del Campo Siciliano, past. Constantin Dinca.

Il corso è stato aperto da Maria Antonietta Calà, direttore associato dei Ministeri della Famiglia, che ci ha guidato nella riflessione sull’importanza di dare valore alle relazioni interpersonali. «Noi siamo stati creati per essere degli Esseri sociali» ha esordito.

Durante il seminario abbiamo apprezzato anche gli interventi dei coniugi Rainer e Elvira Wanitschek, responsabili del Dipartimento Ministeri della Famiglia presso la Regione Intereuropea della Chiesa. I due ospiti hanno parlato della genitorialità e del processo necessario per far diventare discepoli i nostri figli, grazie alla presenza dello Spirito Santo. Ci hanno anche fatto riflettere sul modo di vivere la sessualità, un processo di apprendimento che dura per tutta la vita. E, in attesa che i Wanitschek «apprendano» l’italiano, il nostro indispensabile supporto nella traduzione è stato Gianfranco Irrera, pastore della chiesa di Messina.

Un altro intervento formativo è stato quello di Stefania Sudano, pedagogista clinico, che ci ha parlato delle dinamiche dei sistemi familiari e dello sviluppo cognitivo, sociale ed emozionale del bambino.

La domenica mattina abbiamo vissuto momenti da non dimenticare, quando i partecipanti, divisi in due gruppi, si sono confrontati con una vera e propria «arringa» su uno dei temi trattati, argomenti importanti che, oltre a farci riflettere su alcune dinamiche inter-gruppo emerse, ci hanno divertito e stimolato. Gli «esercizi di gruppo», infatti, avevano proprio lo scopo di aiutarci ad apprendere in maniera molto creativa!

Al Centro «Le Sorgenti» siamo stati accolti con calore e spontaneità da Mario Arena e dalla sua famiglia, responsabili locali della struttura di Vallegrande.