Mariarosa Cavalieri – Le persone sono diverse le une dalle altre, per carattere ed esperienza; qualcuna la incrociamo nel percorrere la vita. Come vivremo questo incontro? Perché lo Spirito Santo opererà – attraverso quell’amabilità radicata dalla grazia nel nostro cuore e tradotta nei nostri gesti – conducendo le persone verso la conversione, mentre attorno il nemico si aggira per distogliere loro e noi da Dio. «Farsi degli amici per Dio» è il titolo degli studi individuali e di gruppo di questo terzo trimestre 2020, a cura dell’evangelista Mark Finley.

«Farsi degli amici per Dio» parte da un lavoro su noi stessi; è molto importante la preghiera e l’intento quotidiano a restare sotto l’influsso dello Spirito Santo: «E anche voi mi renderete testimonianza, perché siete stati con me fin dal principio» (Gv 15:27). Per noi e per i nostri figli, bambini, adolescenti e giovani. È importante investire, come famiglia, sullo studio quotidiano della Scrittura anche attraverso la Scuola del Sabato. Infatti, testimoniare ed evangelizzare sono verbi che fanno battere il cuore, ma può anche capitare di viverli in altro modo, e questo parte già in famiglia.

«Farsi degli amici per Dio» trova un’illustrazione più che eloquente nell’incarnazione di Gesù. E noi, stiamo incarnando il Vangelo? In un amore che esprimiamo là dove ci troviamo e che si manifesta umile ma esagerato, anche scioccante, ancorato sulla Bibbia ma che vive la giustizia e lo spirito della legge che è l’amore. Vivere per fare discepoli e fare discepoli mentre testimoniamo intenzionalmente, e siamo mentori e trascinatori. In questo, Gesù è con noi fino al suo ritorno (cfr. Mt 28:18-20). Da gente a gente, come diceva un canto della Gioventù Avventista, e questo anche nella classe della Scuola del Sabato, dove il conduttore avrà a disposizione, in particolare, la scheda introduttiva e la parte di venerdì di ogni lezione, per cercare di attirare l’attenzione sui bisogni, essere presenti in modo concreto e solidale, pregare insieme.

Tuffiamoci dunque, subito, nello studio di questo trimestre utilizzando il manuale di studio della Scuola del Sabato, regalandolo, procurandoci delle copie in più da dare a chi ci frequenta o ai nostri vicini, possibilmente acquistando la versione cartacea, che sarà con la Bibbia lì sul nostro comodino, sul mobile della cucina o in auto, compagna delle nostre giornate, per prendere appunti, fare un orecchio alla pagina. Altrimenti, la versione digitale, scaricabile dal sito https://sdsministeripersonali.chiesaavventista.it/la-scuola-del-sabato/, dove troverete anche Il nocciolo della questione, un video di approfondimento settimanale e altro materiale.