Tiziana Calà – Quello del 18 maggio è stato un sabato di festa per la comunità che accoglie a braccia aperte Gianluca Iannò ed Emanuele Pepe, che entrano a far parte di questa famiglia speciale. Il past. Roberto Iannò ha voluto regalare ai due catecumeni un salvagente dove poter scrivere le caratteristiche di cui si sentivano sicuri, ricordando allo stesso tempo l’importanza del sapersi affidare completamente, del sapersi lasciare andare nelle mani del nostro Padre in cielo, sicuri che ci prenderà e ci coccolerà sempre. La chiesa gremita era emozionata davanti alla scelta di questi due giovani.

 

 

 

 

 

 

 

[Foto: Brian Marangone]