Maol – È iniziato il primo trimestre 2020 della Scuola del Sabato e sono pronti tutti i materiali e sussidi che accompagneranno e arricchiranno lo studio della parola. Il tema in cui ci immergeremo nei prossimi tre mesi (gennaio, febbraio e marzo) riguarda il prezioso libro del profeta Daniele.

Il nocciolo della questione, la pubblicazione a cura del Dipartimento nazionale dei Ministeri Personali e Scuola del Sabato, è stato scritto dal past. Saverio Scuccimarri, direttore della rivista Il Messaggero Avventista, e la versione digitale è realizzata da HopeMedia Italia.

L’autore inizia spiegando il genere e lo stile apocalittico.

«Il libro di Daniele» afferma «appartiene al genere letterario apocalittico. Esso si sviluppa nella cultura ebraica a partire dall’esilio babilonese (VI sec. a.C.), in condizioni difficili e ostili; […] La  prima caratteristica del genere apocalittico, quindi, è che esso si sviluppa in tempi difficili. Da qui ne segue un’altra: la visione in bianco e nero del mondo e della realtà, perché dove c’è persecuzione i “buoni” e i “cattivi” sono nettamente distinti. […] Terza caratteristica è il linguaggio criptico, in codici di difficile interpretazione, un po’ per dare il senso elitario di ciò che solo i “figli della luce” devono sapere, un po’ perché in tempo di persecuzioni non si può parlare apertamente».

Scarica Il nocciolo della questione dal sito: https://uicca.it/sds-202001/#ilnocciolo

Come sempre, segnaliamo anche gli altri sussidi della Scuola del Sabato di questa settimana. Vai sul sito uicca.it per scaricare le risorse aggiornate: scheda, powerpoint, video e video delle missioni.

E’ disponibile, come ormai consuetudine, il lezionario della Scuola del Sabato in formato digitale per i propri smartphone, clicca qui:
https://uicca.it/sds-202001/#lezionario-digitale completo dell’elenco di preghiera (dipendenti Uicca, anziani chiese locali, chiese), versetti biblici e ausili alla lezione. L’ebook, una volta scaricato gratuitamente, è utilizzabile anche senza linea internet.