In Brasile, il progetto della giovane Brenda Matos è molto seguito durante l’emergenza Covid-19.

Maol – In modo dinamico ma rilassato, la ventunenne brasiliana Brenda Matos condivide messaggi biblici con decine di migliaia di utenti di Internet, tramite i video pubblicati quotidianamente sul social media TikTok.

Mentre la pandemia continua a diffondersi nel Paese sudamericano, le iniziative online si moltiplicano. L’App TikTok, che presenta brevi video, è diventata sempre più popolare durante la quarantena.

Nelle produzioni fatte da casa sua, la giovane avventista condivide riflessioni cristiane, consigli su come studiare la Bibbia, suggerimenti per la lettura dei libri della cofondatrice della Chiesa, Ellen G. White, e una serie di storie sui riformatori protestanti. Il suo account TikTok ha 45.000 follower e i suoi post sono piaciuti più di 400.000 volte.

Brenda ha lanciato l’iniziativa dopo l’esordio della pandemia; ogni giorno raggiunge sempre più persone interessate ai contenuti biblici. Registra i brevi video con lo smartphone nella sua abitazione di Joinville, nello stato di Santa Catarina. L’idea le è venuta dopo aver guardato un video di Victor Bejota, pastore e conduttore della rete televisiva avventista Novo Tempo (che produce video per Internet), in cui parlava dell’influenza della gioventù cristiana sui social media.

Brenda non ha dimenticato il commento di Bejota e ha deciso di cominciare il suo progetto di evangelizzazione su Internet, ma prima ne ha fatto un soggetto di preghiera.

«Ho chiesto a Dio di svegliarmi per il culto di adorazione il sabato mattina» ricorda la giovane «Durante la notte, mi sono svegliata e non sono riuscita a riaddormentarmi. Poi ho capito che Dio voleva mostrarmi qualcosa, quindi mi sono alzata e ho pregato».

Una mattina ha scelto una canzone per iniziare la giornata e in quel momento la sua App della Bibbia le ha inviato la notifica del versetto quotidiano.

«Ho letto Giovanni 10:11, in cui Gesù si definisce il buon pastore che dà la vita per le pecore. Mi ha commosso molto e ho deciso di registrare il primo video parlando della Bibbia» ha spiegato.

Quel primo video, registrato ad aprile, è stato visualizzato da 40.000 persone. Era una riflessione sul testo biblico del Vangelo di Giovanni. Da allora, diverse migliaia di utenti (sono soprattutto i giovanissimi a seguire Tik Tok) guardano le sue pubblicazioni. «È incredibile. Mi sono così emozionata!» ha detto Brenda

Oltre a cliccare su «mi piace» e a seguire i suoi contenuti, le persone hanno interagito con i suoi post attraverso i commenti. In alcuni casi, parlano delle loro esperienze personali. «Una giovane donna» ha raccontato Brenda «mi ha inviato messaggi sul mio profilo Instagram e mi ha detto che aveva pensato al suicidio, ma dopo aver visto i miei consigli, si è resa conto che avrebbe potuto provare sollievo se avesse studiato la Bibbia».

Il successo dei video di Brenda Matos sull’app TikTok si riflette anche sui suoi follower del profilo Instagram, che sono più che raddoppiati. Per questo ha lanciato un progetto di studio della Bibbia anche su questo social network. «Di recente ho studiato il libro biblico di Marco con 15 persone, tra cui membri della chiesa avventista e persone di altre fedi» ha concluso la giovane.

 

[Foto: Olinda Matos. Fonte: South American Division News/Adventist Review]