Santa Abiusi – «Camminare con Dio. La forza nella debolezza». È stato questo il tema del Congresso che sabato 22 settembre ha riunito nell’Hotel Serino, a Serino (AV), le chiese del Campo Sud. La calorosa accoglienza della diaconia, il benvenuto del direttore di campo, past. Petru Nyerges, e i canti di lode intergenerazionale, guidati dal gruppo musicale della Campania, hanno creato la giusta atmosfera per dialogare, suddivisi in gruppi, sui motivi della crescita o della decrescita delle chiese; sulle più care verità che ognuno, a livello personale, ha scoperto nel Vangelo, grazie alle quali ha potuto modificare il proprio stile di vita. È stato possibile anche testimoniare dei vari metodi utilizzati per condividere con gli altri tali verità capaci di trasformarci.

La seconda parte della mattinata, dedicata al culto di adorazione, ha avuto inizio con un significativo messaggio trasmesso ai bambini da Anna Cupertino. Su di loro, il presidente dell’Uicca, past. Stefano Paris, ospite spirituale del Congresso, ha impartito una solenne benedizione. Subito dopo, in linea con il tema, il past. Paris è partito dai versetti di Ebrei 11:32,34 per incoraggiare tutti i presenti. Ha analizzato le diverse situazioni in cui i personaggi biblici citati nel testo sono riusciti a compiere grandi imprese, pur nella loro debolezza, semplicemente grazie alla loro totale dipendenza da Dio.

Guarda il video della predicazione.

Nel pomeriggio, dopo l’agape fraterna, è stato organizzato un percorso spirituale all’aperto, suddiviso in cinque tappe, grazie al quale i partecipanti, grandi e piccoli, hanno potuto riflettere su alcune cose della nostra vita che diamo per scontato e di cui ci accorgiamo soltanto quando non ci sono più. Lo stesso vale per il Signore. A volte crediamo che non sia al nostro fianco, ma se davvero non ci fosse la nostra vita ne risentirebbe.

Il programma è continuato con momenti dedicati alla lode e alla testimonianza. Santa Abiusi ha illustrato alcune attività evangelistiche svolte nel Campo Sud, come il percorso Eco (Essere Chiesa Oggi), organizzato da dicembre 2016 a giugno 2017 per le comunità avventiste di Puglia e Basilicata. A coronamento di tale percorso, è stata allestita con successo la Bibbia Expo nella cittadina di Altamura, dal 14 al 18 marzo scorso.

Altre testimonianze sono arrivate dal Dipartimento dei Ministeri Femminili (Mmff), attivo in diverse chiese del Campo, con l’obiettivo di qualificare e preparare le donne ad essere discepole di Cristo. Alcune sorelle hanno completato un percorso di quattro anni di formazione sulla leadership, organizzato dai Mmff della Conferenza Generale in collaborazione con la Andrews University. Il presidente Paris e il past. Nyerges, con gioia, hanno consegnato il diploma a Meresiana Dauniseka, Caterina Labalestra, Diana Marciano e Santa Abiusi, e letto il messaggio di congratulazioni inviato da Franca Zucca, direttrice uscente dei Mmff per l’Italia.

Un altro dipartimento fiorente nel Campo Sud è quello dell’Aisa (Associazione Italiana Scout Avventista). Il responsabile, past. Stefano Calà, ne ha presentato una panoramica, ha illustrato i risvolti positivi, in termini evangelistici, di questa attività e ha sensibilizzato tutte le chiese a favorirne lo sviluppo.

Il momento di testimonianza successivo è stato particolarmente toccante. Il past. Giuseppe Butera, andato in pensione dal primo settembre, ha illustrato la sua vita al servizio del Signore tramite un video. L’assemblea ha salutato commossa, con un lungo applauso, questo operaio del Signore, insieme alla moglie, e li ha ringraziati per la dedizione con cui hanno servito il campo italiano.

Nel messaggio conclusivo il past. Paris, ispirandosi alle vicende di Gedeone, ha ribadito il concetto che con il Signore saremo in grado di fare grandi opere. Il Campo Sud è fatto di piccole comunità e questo potrebbe essere un motivo di scoraggiamento, ma la Scrittura ci insegna che se ci faremo pilotare da Dio sicuramente non avremo mai alcun timore. Prima di concludere, il past. Paris ha chiesto a tutti i pastori del campo, insieme agli anziani delle varie comunità, di avvicinarsi e ha pregato per la loro missione, invocando la potenza dello Spirito Santo.

All’evento era presente anche la troupe di Hope Channel Italia, del Dipartimento Comunicazioni nazionale, che ha registrato le varie attività svolte.

«Ringrazio Dio per i bei momenti di ricarica spirituale attraverso i messaggi coinvolgenti del presidente Stefano Paris» ha affermato il past. Nyerges «Ringrazio anche tutti i presenti al Congresso, la preziosa collaborazione dei Dipartimenti Comunicazioni e Musica, e la diaconia di Pompei e Avellino, grazie ai quali si è creato un clima fraterno di cui abbiamo gioito insieme».

Sul sito di Hope Channel Italia sono disponibili i video del Congresso.

Video dell’apertura: https://hopechannel.it/camminare-con-dio-1
Video delle testimonianze: https://hopechannel.it/camminare-con-dio-2
Video meditazione di Stefano Paris: https://hopechannel.it/camminare-con-dio-4

[Foto: Francesco Merone]