Maol – Ottobre è il mese della prevenzione del cancro al seno. Al recente vertice interministeriale della Regione Intereuropea (Eud) a Lignano Sabbiadoro, una parte del programma è stata dedicata a storie di vita. Le persone hanno aperto i loro cuori per raccontare le loro esperienze. Queste interviste hanno toccato molte persone.

I Ministeri Femminili dell’Eud evidenziano l’esperienza di Lorena che si è occupata della musica durante il convegno: «I musicisti hanno elevato i nostri cuori nella lode a Dio con le loro belle voci e l’accompagnamento strumentale. Ma Lorena aveva ancora di più da dare. Ha condiviso la sua esperienza con il cancro al seno. Questa diagnosi devastante fu inaspettata e improvvisa, ma Lorena decise di affrontarla con un sorriso.

È stato veramente incoraggiante sentirla raccontare del suo desiderio di aiutare altre donne, registrando i progressi della sua terapia su YouTube settimana dopo settimana. Con il titolo “Bye bye Gecko” ha pubblicato gli aggiornamenti del suo trattamento in tre lingue: inglese, spagnolo e francese.

Siamo contenti che ci siano molte forme di trattamento del cancro e che la scienza medica abbia fatto grandi progressi. L’atteggiamento positivo di Lorena è esemplare e incoraggiante. I video sul suo canale YouTube sono a disposizione di tutti.

Ringraziamo il Signore perché oggi Lorena non ha il cancro e ha potuto aiutare altre persone ad avere un atteggiamento più positivo nei confronti di questa malattia, attraverso i suoi video».