Emanuela Laguardia – Il 28 dicembre scorso, nella chiesa di Catania, il past. Gabriele Ciantia ha celebrato i 50 anni di matrimonio dei carissimi Giovanna e Giovanni Leonardi (pastore emerito): un lungo percorso trascorso insieme con gioie e dolori, ma sempre uniti nel servizio per Dio e per la sua Chiesa.

Il loro amore è sbocciato quando erano molto giovani, ancora studenti. Poi, la scelta di Giovanni di diventare pastore, che è stata vissuta da Giovanna come un impegno consapevole: «essere la moglie di un pastore» e lavorare per le chiese al fianco del marito, dove il Signore li avrebbe mandati. La loro unione è stata ulteriormente benedetta dalla nascita del figlio Luca, che ha portato grande gioia nelle loro vite.

Il segreto di un matrimonio lungo e duraturo è stato oggetto della meditazione sul testo di Ecclesiaste 4:9-12. Il past. Gabriele Ciantia, per la gioia dei più piccoli, ha mostrato un nodo scout realizzato con due corde tra le quali ne ha inserita una terza, rendendolo più saldo e sicuro. Questo nodo a tre capi rappresenta l’uomo, la donna e Dio.

Per noi fratelli in Cristo è stato un onore e una gioia condividere con i coniugi Leonardi questo momento speciale di rinnovamento delle promesse nuziali. Una grande lezione di vita in un’epoca in cui spesso si dimentica il vero valore di un matrimonio cristiano.

 

 

[Foto pervenute dalla comunità in oggetto]