Patrizia Evola – Anche la nostra chiesa con grande entusiasmo ha aderito ai 10 giorni di preghiera. Dal 9 al 19 gennaio, ogni sera, ci siamo ritrovati per pregare insieme. Un’esperienza unica, coinvolgente, e occasione particolare per riflettere sulla potenza della preghiera che, al di là della lista di cose da chiedere, serve a ognuno di noi per comunicare con Dio e respirare un pezzetto di cielo. La partecipazione assidua di molti interessati che hanno apprezzato questa esperienza ha dato uno stimolo in più a noi tutti. Il nostro pastore ci ha aiutato ad approfondire il tema e a riflettere su ciò che è e non è la preghiera. Sabato 19, abbiamo concluso con un programma speciale. Ci auguriamo di poter ripetere questa esperienza.