Elena Ghinda – Sabato, 24 novembre, è stata la giornata internazionale della colletta alimentare. Ormai giunta alla 16° edizione, ogni anno coinvolge e sensibilizza la società al problema della povertà. Anche quest’anno i membri della comunità di Parma hanno partecipato numerosi come volontari di questo evento di condivisione che ha dato a noi tutti esperienze di servizio e generosità. Grazie non solo a chi ha partecipato come volontario, ma soprattutto a chi ha donato con il cuore alimenti di diverso tipo a chi ne ha più bisogno. Quest’anno sono state raccolte 9.622 tonnellate di prodotti alimentari, anche di più rispetto all’anno scorso nonostante il periodo di difficoltà e grave crisi economica.