Bruna Codeluppi – Il 1° marzo, come è diventata oramai una consuetudine il primo venerdì di questo mese, donne di diverse confessioni si sono incontrate per la Giornata Mondiale di Preghiera. La liturgia di quest’anno, preparata da donne slovene, aveva per titolo «Venite, tutto è pronto» ed era incentrata sulla parabola del gran convito raccontata in Luca 14. La colletta è stata destinata a un’associazione che contrasta la tratta di ragazze minorenni. Nel pomeriggio, un momento di koinonia ci ha permesso di conoscerci meglio, testimoniando la nostra fede. L’incontro si è tenuto presso i missionari Saveriani.

[Foto: Laura Caffagnini]