Davide Puglisi – Il gruppo scout della chiesa ha vissuto un sabato particolare. Il giorno 18 gennaio si è recato in una casa di riposo. Non era la prima volta, ma ormai è diventata consuetudine andare a visitare gli anziani una volta ogni anno, soprattutto la nostra Bruna Reverberi. I ragazzi, con canti, brani musicali e poesie, hanno allietato gli ospiti della struttura. Dopo aver concluso la  scaletta, sonoarrivate le richieste da parte degli anziani di poter cantare tutti insieme dei classici italiani. Durante il rinfresco vi è stata la possibilità di dialogare con loro. Al termine, i ragazzi hanno lasciato la casa di riposo con la sensazione di aver comunque portato un po’ di allegria nei cuori di queste persone.

 

 

[Foto: Daniele La Mantia]