Elena Ghinda – Dal 10 al 17  novembre, la nostra chiesa si è riunita in gruppi organizzati dalla diaconia, per facilitare anziani e ammalati, per pregare e condividere la Parola. Venerdì sera, riuniti in chiesa per celebrare l’arrivo del sabato, abbiamo vissuto momenti di preghiera molto intensi; la santa Cena ha dato alle coppie l’occasione della riconciliazione spirituale. Sabato, dopo aver ricevuto il messaggio conclusivo della settimana di preghiera, abbiamo condiviso l’agape in attesa di un ospite speciale, l’imam di Parma, invitato dal nostro pastore per gli scout Aisa e per tutta la comunità, come momento di formazione e apertura verso gli altri.