Margherita Laguardia – È stato un sabato speciale quello del 20 giugno per la nostra comunità. Dopo più di tre mesi, finalmente, seppur rispettando tutte le norme di sicurezza che il momento storico richiede, abbiamo potuto incontrarci di nuovo. È stato bello rivederci e ringraziare insieme Dio per averci protetto durante la pandemia. Ma la gioia è stata doppia perché per la prima volta abbiamo potuto godere della nostra nuova e bella chiesa. Anche di questo abbiamo ringraziato Dio: il nuovo locale, cercato per anni, ha tutte le caratteristiche di cui abbiamo bisogno e si trova in un quartiere centrale della città. Unico rammarico è quello di aver dovuto rimandare la cerimonia di inaugurazione a quando la situazione lo permetterà.

 

[Foto pervenuta dalla comunità in oggetto]