Maol – Il Rapporto missionario del nuovo trimestre della Scuola del Sabato pone l’attenzione sulla Regione Africa centro-ovest della Chiesa, che comprende le comunità avventiste di 22 Paesi: Benin, Burkina Faso, Camerun, Capo Verde, Ciad, Congo, Costa d’Avorio, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea Equatoriale, Guinea-Bissau, Liberia, Mali, Mauritania, Niger, Nigeria, Repubblica Centrafricana, Senegal, Sierra Leone e Togo. La sua sede centrale è ad Abidjan, in Costa d’Avorio. Sono 436 milioni gli abitanti nelle 22 nazioni, mentre i membri di chiesa sono 834.183, con un rapporto di 1 avventista ogni 523 residenti.

In questa parte del mondo l’istruzione avventista svolge un ruolo importante per la diffusione del vangelo. «L’istruzione è il fattore chiave per sviluppare la chiesa in Africa occidentale» ha affermato Alexis Kouadio, di Missione Globale nella Regione Africa centro-ovest. Circa il 75% delle scuole della denominazione si trovano in Ghana, dove risiede quasi la metà degli avventisti della Regione. «La chiesa non è forte nei Paesi francofoni» ha aggiunto Kouadio «Dobbiamo aiutarli con scuole e piccole cliniche».

L’offerta del tredicesimo sabato di questo trimestre contribuirà a:
– costruire la Kobaya Academy, una scuola primaria e secondaria a Conakry, in Guinea;
– aprire una scuola elementare e Centro di speranza a Buchanan, in Liberia;
– istituire un Centro medico ad Abuja, in Nigeria.

Il Rapporto delle missioni, per adulti e bambini, del terzo trimestre 2020 è scaricabile dal sito del Dipartimento Scuola del Sabato e Ministeri Personali.

Vista la difficoltà di HopeMedia Italia nel periodo di quarantena e i tempi ridotti della liturgia nelle chiese che a volte si riuniscono anche all’aperto, i video missioni in italiano non sono stati prodotti per questo trimestre, ma conoscerete i protagonisti attraverso dei mini video di circa un minuto, in cui la persona riassume la sua storia in una frase; li troverete sempre sul sito e linkati nel Rapporto.