Maol – Il 29 febbraio, il quotidiano Corriere Romagna ha pubblicato una notizia sull’utilizzo di Internet da parte degli avventisti di Cesena per ricevere contenuti religiosi all’epoca della Covid-19. Il giornalista titola: «Gli avventisti si adeguano all’epidemia con i servizi del sabato in streaming».

«Anche gli avventisti» si legge in apertura dell’articolo «scelgono la tecnologia per non rinunciare alla preghiera del sabato e rispettare le misure preventive previste dall’ordinanza regionale per contrastare il diffondersi del nuovo coronavirus».

Il pastore della chiesa di Cesena, Roberto Iannò, ci ha inviato l’immagine dell’articolo.