Marta Donnola – Venerdì 27 aprile, abbiamo avuto il piacere di ospitare nella nostra comunità un nutrito gruppo di studenti del Collegio avventista di Obaca, in Romania. Il coro era formato da circa 30 ragazzi e ragazze, accompagnato da alcuni strumenti a fiato: trombe, tromboni, tuba e flauto. Inoltre, ci sono stati anche alcuni assolo presentati da due ragazze. I giovani hanno cantato bellissimi canti religiosi in romeno, mentre ai fiati sono stati eseguiti dei pezzi classici. Ho pensato che non ci sia modo migliore per iniziare il sabato dell’ascoltare il suono della tromba, che ci fa pensare a quando saremo nel cielo.

 

[Foto: Marta Donnola]