È la Commissione percepita come la più importante dell’Assemblea: la nomina dell’esecutivo esercita un notevole influsso sulla gestione della chiesa nel suo insieme. Propone all’Assemblea le nomine di:

– Ufficiali esecutivi dell’Uicca (presidente, segretario e tesoriere).
– Responsabili dei 4 Campi.
– Direttori dei vari dipartimenti.
– Altri componenti del Comitato esecutivo.
– Membri dei Comitati esecutivi di Istituzioni ed Enti che fanno capo all’Uicca.
– Quattro dei 7 membri della Commissione di verifica.

Lo Statuto e il Regolamento prevedono che la composizione di questa Commissione garantisca al contempo l’indipendenza dei suoi lavori rispetto all’esecutivo uscente e l’integrazione con l’organizzazione della Chiesa avventista nel suo insieme. Infatti, i membri uscenti del Comitato esecutivo Uicca, se non per circostanze eccezionali, non ne possono far parte; la presidenza è affidata al presidente della Divisione; i componenti sono ripartiti in egual misura fra delegati laici (7) e delegati in possesso di credenziali dell’Uicca (7 di cui almeno 4 pastori consacrati).