Lina Ferrara – Le feste di fine anno, ormai alle porte, significano gioia, famiglia, amicizia, accoglienza, comunità, condivisione. Ma anche mangiare più del solito, spesso con l’alibi «per una volta che vuoi che sia!».

La Fondazione Vita e Salute, propone sul suo sito «Piatti in festa», un menù completo per «concederci qualche piccola eccezione a tavola senza scendere necessariamente a troppi compromessi con la salute».

Il menù è completo e va dall’antipasto al dolce. In questo spazio diamo solo un assaggio rivelando il piatto principale, che usa anche gli ingredienti di stagione (un particolare da non dimenticare):

Tagliolini con zucca e radicchio
al profumo di tartufo

Ingredienti
320 g di fettuccine
800 g di zucca gialla
4 foglie di radicchio
1 cipolla
tartufo nero in scaglie
olio extravergine d’oliva

Esecuzione
Mondare e lavare zucca e cipolla e affettarle a dadini. Prendere una padella e riscaldare un paio di cucchiai di olio, poi versare la cipolla sminuzzata. Dopo un paio di minuti versare la zucca e aggiungere subito un bicchiere di acqua o dell’aceto di mele.

Cuocere fino a far raggiungere alla zucca una consistenza morbida. Aggiungere le 4 foglie di radicchio trevigiano tagliate a pezzettini e farle cuocere fino a quando risultino sufficientemente appassite. Una volta cotte e scolate le fettuccine, versarle nella padella e mantecare. Infine, nei piatti di portata, tagliare delle scaglie di tartufo nero, secondo i gusti.

Clicca qui per tutte le ricette di «Piatti in festa».